Ordini tel. +39 085 921 8410
Home Creazioni Anelli Anello/ciondolo in oro con Presentosa

€ 630,00 IVA inclusa

Anello/ciondolo in oro con Presentosa

Cod. 30523
Dimensioni:   23x18 mm circa

Da anello, il gioiello si trasforma in ciondolo.


Collezione Proposte Prima Comunione

Dopo La Pasqua iniziano le cerimonie per le Prime Comunioni.

Sono giorni importanti e sentiti da parte dei bambini, dei genitori e di tutta la famiglia.

Resteranno indelebili nella memoria.

Un gioiello rafforza il ricordo del giorno e di chi lo ha donato, specialmente se  ha un significato particolare e dedicato.


Collezione Gioielli Abruzzesi

L'oreficeria Abruzzese ha antiche radici che risalgono al Basso Medio Evo, con i primi insediamenti Longobardi nella Valle Peligna.
Una delle lavorazioni più caratteristiche è quella della filigrana, che consiste nell'impiego di una treccia di due fili d'oro o d'argento ritorti e schiacciati.

Il motivo che ne risulta ha l'aspetto di una granitura, di una grana, da cui il nome. Ottenuto il filo esso viene impiegato per riempire opportunamente un'ossatura, un telaio, tecnicamente detto "scafatura", che costituisce il disegno dell'oggetto. Il riempimento della scafatura viene fatto completamente a mano. Allo scopo il filigranato viene piegato variamente e avvolto su sè stesso in modo da disegnare un ovale, un riccio, un fiore.


Collezione La Presentosa

Questo gioiello veniva spesso ricevuto dalle giovani donne quale promessa d'amore: era un presente" ossia "dono", da cui deriva la definizione dialettale “presentenze”, e la successiva "presentose". Questa usanza, spiega perchè tra tanti, prevale il motivo simbolico del cuore.

La Presentosa è un gioiello a forma di stella, con uno o due cuori uniti al centro e contornati da spiralette realizzate in filigrana o in cordellina semplice; veniva usato soprattutto nelle zone frentane, nella Valle Peligna e nel circondario aquilano, ma era un oggetto comune anche in altre regioni dell'Italia meridionale; tra i centri di maggiore produzione erano Agnone e Guardiagrele.

Gabriele D'Annunzio, che dal folklore abruzzese trasse spesso ispirazione, nella sua opera “Il trionfo della morte (1894) la chiamò appunto “presentosa”, rendendola famosa sul territorio nazionale.

Le stelle delle nostre Presentose, a differenza di quelle antiche, sono decorate con disegni sempre diversi, così come sono sempre diversi i ghirigori della filigrana: in pratica non c’è una presentosa filigranata uguale all’altra. Quelle più pregiate, a partire dall’articolo abpr03 fino al abpr01, sono confezionate in una scatola in pietra della Maiella incisa a mano, a sottolineare l’Abruzzesità del gioiello.


Prodotti simili

© 2005-2019 Italo Lupo Orafo in Pescara - P.IVA IT00936230689 | Trattamento dati personali | Cookie
via Firenze, 178 - 65122 Pescara ~ Tel +39 085 921 8410 ~ Fax +39 085 921 8410 ~ Marchio id: 53*PE

Le informazioni riportate su www.italolupo.it possono essere soggette a modifiche senza preavviso. È vietata la riproduzione anche parziale.
Fotografie di Federico Deidda |
Sito realizzato da Devitalia Telecomunicazioni